25
ott

Il blog di Floravilla

Come nasce questo blog?

Vi raccontiamo una brevissima storia.
Qualche giorno prima dell’inizio di Floravilla accade che l’unico espositore di rose confermato dà forfait: la nemesi dell’organizzatore.
Dato che non può esistere una mostra mercato di florovivaismo in maggio senza una rosa, corriamo ai ripari ordinando un buon quantitivo di fiori da Adriana di Rose Rifiorentissime, che però è già personalmente impegnata altrove.
Calma, facciamo mente locale. Tra le nostre buone conoscenze ci sono ben tre esperti di rose: non sono vivaisti, ma coltivano giardini straordinari.
Chiediamo a loro un aiuto e così ci ritroviamo all’inaugurazione di sabato con questa task force incredibile, che per due giorni ha elargito consigli, risposto alle domande più diverse, reso felici molte persone.
“Ma voi dovreste aprire un blog!” è stato il commento di qualcuno.

Detto, fatto.

Scrivi un commento